4595 visitatori in 24 ore
 325 visitatori online adesso


Stampa il tuo libro



Giovanni Chianese

Giovanni Chianese

Già da piccolo mostra una tendenza ad amare gli spazi liberi e il verde, dove spesso si rifugia in contemplazione.
Crescendo, cresce anche la sua sensibilità verso l’ambiente paesaggistico, che è sempre più afflitto dalle nefandezze umane e verso le grandezze universali, tanto da sentirsi portato a ... (continua)


La sua poesia preferita:
Tra buchi neri del silenzio
Quando il sole sarà spento
e la luna brillerà nel cielo
io rimarrò a scovarti
tra miliardi di stelle

Coi miei occhi a cercarti
nei buchi neri del silenzio
farò di te la più bella
tra le galassie dell’Universo...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Divenire
Adagianti all'azzurra coltre
son fantasie d'intelletto
sguardi d'infiniti miei occhi
Loggia è il crepuscolo di stelle
scia gli onirici pensieri
nella conca di cristallo

Io sul filo delle sponde
sopra mari di burrasca
equilibrio...  leggi...

Prima di te
Come il sole
d'amarti non sapevo
che amor riaccende
a primavera

Né l'ansia conoscevo
d'impazzito battito
nell'attesa d'incontrarti
sulle rive dell'amore

Né visto arcobaleno
a raccogliere colori
dopo la...  leggi...

Il bello della vita
Anelante respiro sullo schermo
eroso e ingiallito dal tempo
tu ch’eri del mio cuor cornice
e fonte delle mie radici
tu che amalgamavi l’ira mia funesta
nel conflitto d’intelletto
modulazione eri
d’irruente mia giovinezza
essiccante al sole della...  leggi...

Il mio silenzio
Son qui nella nube del silenzio
voglio sentire ciò che mi scuote
stufo sono d’altisonanti paroloni
chiusura lampo ora chiedo
per labbra farcite del sornione dire
è groviglio di spudorato farneticare

Appagante è l’invadere...  leggi...

Dopo i cento all'ora
E' morire dentro
il sentore del fresco dì
Oltre i cento all'ora
sfumano tuoni e...  leggi...

Orgoglio e germogli
Silenzioso il treno degli inganni
vaga indisturbato per il mondo
tra gente a seminar promesse.

Sguazzano Gufi Civette e Corvi
in oscure carrozze di perdizione
tra ricchezze intrappolate.

Sono abili lanciatori di cappi.

Alla fermata di quel...  leggi...

Transumanza
Corri anima sola
nell'armonia agresta
del tuo flauto incompreso.
Ascolta l'eco sui monti deserti
della tua musica bucolica.
Disseta la tua gola
arsa di veleni
su alture e magici sentieri.
Ascolta nella moltitudine
di mansueti ovini
il tuo...  leggi...

A cento passi dalla morte
a peppino impastato

A trenta km da Palermo
nell’aria omertosa di Cinisi
viveva Peppino Impastato.

Era a cento passi dalla morte
con pochi anni di vita
eppure non lo sapeva.

Passava le giornate in redazione
e nella sua Radio...  leggi...

Orizzonti della pace
Immobile su quel tetto spiovente
nello spazio squilibrante
di imminente oblio
sono a rimuginare
il passato inconsapevole
delle mie azioni
e ora nell'estremo atto di dolore
a scongiurare il perpetrante delitto
sento il bisogno di tanto...  leggi...

Inebrianti odori
Fra luccicanti fasci solari
ombre e penombre
di pioppi sfrondati dal vento
e sibilanti erbe d'antica rugiada
io con resti onirici
di un presente spento
nostalgici approdi
a ricercare vado
su ammalianti solchi.

Perpetuo è il frugare...  leggi...

Donne al bivio
Insonnia mi assale,
sonnambule girovaghe
in desolata metropoli
sfoggiano su sentieri perduti.

Caldi soppalchi,
lacerate calze,
su straziate gambe
attirano indegni esseri.

Mefitiche fiamme
lampeggiano volti ignoti,
scavati da lacrime...  leggi...

L'essenza
Occhi di giada scivolano
sul tuo corpo sinuoso,
infranto da smeralde onde
d'un antico mar
d'oriente in tempesta.
E...  leggi...

Donna
Donna, fragile e docile
come una farfalla,
tenerezza e gelosia
diffondi tra i popoli.
Al centro dell'Universo
ci sei...  leggi...

Giovanni Chianese

Giovanni Chianese
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Tra buchi neri del silenzio (14/04/2014)

La prima poesia pubblicata:
 
Beati approdi (19/04/2011)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Nell’oceano degli amanti (20/11/2017)

Giovanni Chianese vi consiglia:
 Anorexia (21/01/2012)
 Bisbigli (05/12/2011)
 Candido risveglio (06/02/2012)
 BRIVIDI e SUSSURRI (22/11/2011)
 Nel fango della notte (04/03/2012)

La poesia più letta:
 
Eccitanti oscurità (26/02/2013, 18055 letture)

Giovanni Chianese ha 13 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Giovanni Chianese!

Leggi i segnalibri pubblici di Giovanni Chianese

Leggi i 1152 commenti di Giovanni Chianese


Leggi i racconti di Giovanni Chianese

Le raccolte di poesie di Giovanni Chianese

Giovanni Chianese su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 22/07/2016
 il giorno 19/07/2014
 il giorno 02/03/2013
 il giorno 09/11/2011

Autore della settimana
 settimana dal 09/03/2015 al 15/03/2015.

Giovanni Chianese
ti consiglia questi autori:
 Rita Stanzione
Duilio Martino
 Francesco Rossi
 Sara Acireale
Massimiliano Moresco

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Giovanni Chianese? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Giovanni Chianese in rete:
Invia un messaggio privato a Giovanni Chianese.


Giovanni Chianese pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

I decaduti

Tra i più significativi scrittori russi, Gorkij (in russo la parola che egli scelse come pseudonimo vuol dire (leggi...)
€ 0,99


Questa poesia è pubblicata anche nel sito RimeScelte

Considerazione dell'autore
«Il clamore della verità scorre veloce nell'etere e sui nastri d'inchiostro, fa tanto male ai potenti, che con ferocia e vile azione sentenziano la morte.»
Inserita il 19/07/2012  

Giovanni Chianese

A cento passi dalla morte Sociale
a peppino impastato

A trenta km da Palermo
nell’aria omertosa di Cinisi
viveva Peppino Impastato.

Era a cento passi dalla morte
con pochi anni di vita
eppure non lo sapeva.

Passava le giornate in redazione
e nella sua Radio Stazione
inneggiando il popolo
a scacciar il tiranno mafioso
bersaglio continuo
delle sue trasmissioni.

Era un bravo ragazzo
dagli occhi della verità
viveva con l’ideale estremista
ma non era un terrorista.

Faceva male la sua Bocca parlante
a politici corrotti e a personaggi influenti
eppure suo padre era di quel Rango.

Dissidi in famiglia non lo fermavano
era solo a combattere
con pochi ma risoluti giovani
che con Musica e Cultura
a denunciare stavano l’operato mafioso.

Ora lacrime insanguinate
scendono dall’omertà di Cinisi.

Peppino Impastato dilaniato
sui binari della morte
dalla bomba della mafia
che far credere voleva
a incidente terrorista
ultimo oltraggio mafioso
contro il povero ribelle.

Misteri e depistaggi sul
corpo martoriato del povero Peppino
che dimenticato era
nell’eclatante notizia
dell’accertata morte
del capo di governo.

Ventiquattro anni
a condannare il mandante
ci son voluti grazie
ad un pentito mafioso.

D’allora Peppino riposa in pace
e Tutti lo ricordano
come l’Eroe dei Cento Passi.


Giovanni Chianese 24/10/2011 13:44| 3| 2990 2896

Creative Commons LicenseQuesta poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.

Nota dell'autore:
«Dedica a Peppino Impastato dilaniato dalla crudeltà della mafia.»


 

I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«La "Storia vera" descritta in maniera semplice ed incisiva. Stilata con arte da scrittore.
Non l'avevo letta e mi scuso. Un'umiltà molto personale e sentita in questo scritto.
Si avverte in questi versi, una persona innamorata del " proprio mestiere"...
Apprezzata moltissimo. Meritevole di lode...
Complimenti!»
Club ScrivereMariasilvia (30/10/2011) Modifica questo commento

«Sempre grande sensibilità nei versi di questo magnifico autore che si posa con abilità su fatti di "cosa nostra" in cui chi lotta apertamente mette a repentaglio la propria vita... versi molto apprezzati»
Silvia De Angelis (26/10/2011) Modifica questo commento

«Molto rappresentativa e reale ... tocchi con dito una piaga che nessuno vuol parlare ... bravo un 'opera degna d' applausi»
Giulia Gabbia (24/10/2011) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:

smiley segnalata (Giulia Gabbia)

smiley attuale,,,,,,complimenti....... (vinfra47)

smiley Veramente lettura gradita! Grazie! Buona Domenica! (Mariasilvia)


Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione

Sociale
Il supplizio degli innocenti
I senza futuro
Il vento della morte
Essere indigenti
Oltre l'egoismo
Dagli astri di un cielo
Aldilà del mondo
Ombre di città perdute
Noi Inferno
Nella nebbia degli orrori
Mentre il sangue scorre
Noi Farisei al sol che brucia
Aldilà del mio ego
Nel bene e nel male galoppa il mondo
Le mani del cuore
Solo nel mucchio
Futuro di cristallo
Oltre il deserto
Sognando fra le onde
L'etica
Profanati ventri
Sete di giustizia (Giovanni Falcone)
Donne in maschera
Preghiera d'avorio
Innocenti nel silenzio
Anorexia
Natura ribelle
La collina verde
Guaiti soffocanti
A cento passi dalla morte
A pochi passi dalla vittoria
Eravamo in sette
Pianto d'amore
Agnelli e Poteri
Il cucciolo e l'ombra
Libero
Primule e lamenti
Clandestino
Il riscatto

Tutte le poesie



Premio Scrivere 2016
Nell’anno del Giubileo L’Anno Santo della Misericordia (Spirituale) (Spirituale)
Piange il crepuscolo tra i colori del sole La poesia e il Poeta (Impressioni)
Premio Scrivere 2014
After dark I nodi del destino (Riflessioni)
Minuta come matita "Con l'orlo del suo abito l'amore sfiora la polvere. Pulisce le macchie da strade e sentieri e poiché ne ha la forza ne ha anche il dovere" (Madre Teresa di Calcutta - Spiritualità)
Ombre di città perdute Tema Libero
Premio Scrivere 2012
Infinito navigare Amore (Potessi, con un gesto, rendere eterno questo nostro amore)
Povera terra mia Poesia a tema libero
Profondo nero Jim Morrison (La notte è un pozzo nero dove intingo inchiostro per le mie poesie)
Premio Scrivere 2011
Ora sono diverso Amore (Se tu mi dimentichi)
Oltre il ghetto Tema libero
Oltre il tunnel Nikos Kazantzakis (Avete il pennello, avete i colori, dipingete voi il paradiso e entrateci)
Polveri mortali Vittime da zolfo e piombo

Giovanni Chianese
 I suoi 8 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Ultima notte (31/08/2011)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
La storia infinita (28/01/2012)

Una proposta:
 
L'evasione (05/09/2011)

Il racconto più letto:
 
Ultima notte (31/08/2011, 847 letture)


 Le poesie di Giovanni Chianese



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2017 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it